Elena Setién – Another Kind Of Revolution

Veramente una bellissima sorpresa questa musicista e vocalist nata e cresciuta nei Paesi Baschi, più precisamente a San Sebastian. Classe 1978, Elena Setién è una nuova proposta per la Thrill Jockey, che ha arr...

Steve Gunn – The Unseen In Between

Steve Gunn vanta una discografia molto ampia e non è sicuramente un nome nuovo per gli appassionati. Il suo nome non è passato inosservato in una quindicina di anni di pubblicazioni in cui, peraltro, ha collabo...

William Tyler – Goes West

Lo chiamavano primitivismo, in questo caso parliamo di una rivisitazione e di uno studio nell'uso della chitarra che ha un valore storico e cerebrale che merita di essere considerato per il suo spessore anche i...

Matt Elliott – Songs Of Resignation

In maniera forse inattesa, l'anno scorso Matt Elliott aveva rilanciato il progetto The Third Eye Foundation. Lo aveva fatto pubblicato un disco bellissimo (“Wake The Dead”) e sorprendendo tutti gli storici appa...

Charles Bradley – Black Velvet

Non mi va di considerare Black Velvetcome una specie di lascito, un’ultima testimonianza della grandezza artistica di Charles Bradley. Il fatto è che non sembra neppure sia morto. Non dico che questo triste avv...

Marianne Faithfull – Negative Capability

Ci sono diversi motivi di interesse in questo nuovo album di Marianne Faithfull che potranno raccogliere il favore generale e l'attenzione non solo dei fan storici, ma pure di possibili nuovi ascoltatori e dell...

John Carpenter – Halloween 2018 OST

Il film è appena uscito nelle sale cinematografiche italiane, una settimana dopo gli Stati Uniti. È l'undicesima pellicola della storica serie horror dedicata ad Halloween, ma si dissocia in qualche modo dalle ...

Tess Parks & Anton Newcombe – S/T

Si conclude proprio in questi giorni il lungo tour dei Brian Jonestown Massacre partito ad aprile dal Levitation Festival di Austin e proseguito attraverso Stati Uniti, Australia, Nuova Zelanda, Europa e Regno ...

Sandro Perri – In Another Life

Questo qui è un disco importante per la scena cantautorale nordamericana, una dimensione geografica che nel corso di questi ultimi anni non ha regalato, come era accaduto nel passato e tra gli anni Novanta e lo...

Spiritualized – And Nothing Hurt

Non ci sono particolari colpi di scena per quello che riguarda il nuovo disco di Spiritualized. Anticipato già da quattro tracce diffuse negli ultimi mesi (la prima, I'm Your Man, accompagnata da un bel video d...

Big Red Machine – S/T

Animato da una certa curiosità, ma senza particolari aspettative, sono andato ad ascoltare quello che è uno dei capitoli forse più attesi per quello che riguarda la scena indie a livello internazionale, data la...

Roy Montgomery – Suffuse

Per sua stessa ammissione, Roy Montgomery non ama particolarmente la sua voce e questo spiega in buona parte perché nel corso della sua lunga carriera, cominciata all'inizio degli anni Settanta e quando era anc...

Hontatedori – Konata Kanata

Pur trattandosi di una pubblicazione "minore", riteniamo interessante parlare di questo 12'' degli Hontatedori, trio di base a Tokyo composto dalla vocalist Moé Kamura, il chitarrista Taku Unami (Hibari) e Tezu...

Deaf Wish – Lithium Zion

Dopo i Rolling Blackouts Coastal Fever la Sub Pop pesca di nuovo in Australia con l'ultimo disco dei Deaf Wish, il quarto della band e il secondo pubblicato dalla storica label e intitolato Lithium Zion. Inevit...