King Tuff – The Other

Immaginate di rimanere in un garage per molti anni, circondati dai vostri affetti, dagli oggetti malconci che richiamano la vostra infanzia; tra una lava lamp e un paio di romanzi ingialliti, tra un blocco di f...

Hinds – I Don’t Run

Se la Spagna si riscopre indie, le quattro componenti delle Hinds, band tutta al femminile, provano a proporre una loro ricetta rock in salsa latina. I Don’t Run è il loro secondo album in studio e il primo int...

Maria Antonietta – Deluderti

Letizia Cesarini, in arte Maria Antonietta, ha pubblicato solo tre album ma è già pienamente inserita nella realtà della musica indipendente nostrana. Tra collaborazioni prestigiose (la partecipazione alla vers...

Frankie Cosmos – Vessel

Vi capita mai di ritrovarvi assorbiti in voi stessi? Incastrati nei vostri pensieri e sovrappensiero per qualche secondo. La testa si china di lato e la mente formula ipotesi e riflessioni profondissime su di v...

Yakamoto Kotzuga – Slowly Fading

Creare la colonna sonora della sfida eterna tra essere umano e temporalità. Questo sembra l’intento del veneziano Giacomo Mazzucato, in arte Yakamoto Kotzuga, che torna con un nuovo lavoro in studio dal titolo ...

Go Dugong – Curaro

Una primavera che tarda ad arrivare e un album che ti spalanca una finestra sul torrido caldo del Sud America, su una combriccola di bambini in un giorno di festa che si inseguono in un beco, in un vicolo stret...

Soccer Mommy – Clean

C’è un filo lungo, lunghissimo che parte da Joni Mitchell e arriva a Saint Vincent e Jade Bird e che narra della storia d’amore tra le voci femminili e l’armonia di una sei corde. Questo filo non accenna a fars...

Ministri – Fidatevi

Uno dei motivi che più ci spinge a seguire i gruppi rock italiani negli anni è quello di comprenderne le evoluzioni, vederli crescere assieme a noi e trovare in loro uno specchio che assume forme sempre diverse...

Albert Hammond Jr. – Francis Trouble

Tutto da rifare. Francis Trouble, il nuovo album di Albert Hammond Jr., è una falsa partenza travestita da distillato di indie rock allo stato puro. Il tema alla base del nuovo lavoro del chitarrista dei The St...

Barbagallo – Danse dans les ailleurs

Chissà come canterebbe uno chansonnier francese vecchia scuola se potesse avere la possibilità di risorgere oggi e dovesse cercare di adattare la sua vena poetica ai nuovi dettami musicali. Probabilmente ascolt...

Suuns – Felt

Avete presente la polvere su un tappeto? Pur essendo adesa alla superfice, la sua distribuzione è casuale e non segue alcuno schema. Quando, però, scuotiamo il tappeto, i granelli iniziano a muoversi in maniera...

The Zen Circus – Il fuoco in una stanza

La scena pisana torna a farsi sentire con i capostipiti The Zen Circus che, a distanza di due anni dal precedente “La terza guerra mondiale”, tornano a scuotere timpani e cuori con il rock de Il fuoco in una st...

Klune – Night Moves

I detrattori dell’elettropop italiano, quelli che dicono che in Italia non c’è nessuno a riempire il vuoto, quelli che sostengono che non esista un pop oltre quello di matrice “sanremese”, avranno da oggi un av...

Nathan Fake – Sunder EP

Un cantastorie che non canta. Come altri interpreti della musica elettronica, Nathan Fake ha fatto dello storytelling la sua cifra stilistica. Il producer britannico torna con Sunder, un EP di cinque tracce che...

Rejjie Snow – Dear Annie

Il rap in lingua inglese ha un nuovo accento che difficilmente si era sentito in un flow. Rejjie Snow, producer e MC di Dublino sforna il suo disco d’esordio, a un solo anno di distanza dal mixtape “The Moon &a...