Snow Patrol @ Fabrique, Milano (11/02/2019)

Spulciando gli archivi live di tante band, spunta ogni tanto qualche sorpresa più o meno clamorosa. Per gli Snow Patrol, ad esempio, quello del Fabrique è il primo concerto da headliner in terra italiana: d...

White Lies – Five

Arrivati al quinto lavoro in studio in undici anni di onorata carriera, gli inglesi White Lies non hanno mai impresso chissà quale rivoluzione stilistica alla loro musica. Due ottimi lavori iniziali in tonalità...

Ash @ Legend Club, Milano (03/12/2018)

Ormai sono tante, troppe le band che saltano l’Italia nei propri tour, vuoi perché i promoter non hanno troppa voglia di rischiare, vuoi per alcuni precedenti poco incoraggianti. Se però parliamo di band di...

Richard Ashcroft – Natural Rebel

Diciamoci la verità: il Richard Ashcroft 3.0 (quello post Verve, quello successivo al primo, ottimo decennio da solista) aveva ingranato poco e nulla: dopo la parentesi dell'agrodolce ritorno con i Verve (“Fort...

The Joy Formidable – AAARTH

Ad appena due anni di distanza dall'ultimo album (l'ottimo “Hitch” del 2016) ritornano i gallesi Joy Formidable, che – va detto subito a scanso di equivoci – non cambiano di una virgola le loro sonorità. Già, p...

Florence + The Machine – High As Hope

Un tour (che passerà anche dall’Italia) appena annunciato, una prolificità non esattamente alta (siamo al secondo album negli ultimi sette anni) e soprattutto lo status (meritatissimo) di creatura musicale unic...

Ash – Islands

Non è affatto facile essere gli Ash. Il trio nordirlandese è in circolazione ormai da oltre venticinque anni, viaggiando da sempre secondo un unico, proprio e costante stile musicale. Circostanza che ha senso d...

New Order @ OGR, Torino (05/05/2018)

∑(No,12k,Lg,18Ogr). No, non ci siamo seduti sulla tastiera del PC: ∑(No,12k,Lg,18Ogr) è il macchinoso codice matematico (replicato sui manifesti e sulle t-shirt commemorative) che fa da titolo alla serata t...

DMA’s – For Now

L'hanno fatto di nuovo. Dopo un esordio fulminante, i DMA’s potevano bruciarsi, anche perché questo secondo disco arriva tutto sommato non lontano dal precedente “Hills End”. Invece i ragazzi australiani – in p...

Manic Street Preachers – Resistance Is Futile

Iconici, rispettati dalla critica e con una fanbase di tutto rispetto, i Manic Street Preachers nell'ultimo decennio avevano perso parecchio smalto, sinceramente troppo. Lo diciamo usando come metro di paragone...

Motta – Vivere o morire

Dopo un esordio straordinario come non se ne vedevano da anni in Italia, per Francesco Motta confermarsi era davvero complicato: già, perché il precedente “La fine dei vent’anni” aveva una tracklist piena di br...