Puscifer – Money Shot

Nati come divertissement collaterale, i Puscifer sono via via diventati la band principale di Maynard James Keenan o, quanto meno, quella con cui il nostro elargisce prove discografiche con una certa cadenza. I...

Shining – International Blackjazz Society

Con “One One One” i norvegesi Shining si sono addentrati in un territorio in cui la forma canzone mostrava tratti più delineati. Ricollegandosi al titolo del loro masterpiece, quel “Blackjazz” che nel 2010 li h...

Dave Gahan & Soulsavers – Angels & Ghosts

Dave Gahan e i Soulsavers rinnovano il sodalizio avviato tre anni fa con “The Light The Dead See” e non stravolgono la formula. Angels & Ghosts ha lo stesso mood del suo predecessore con il duo di DJ ingles...

City And Colour – If I Should Go Before You

Dallas Green, titolare del progetto City And Colour, ha una grande dote, ovvero quella di rendere particolari idee apparentemente banali. Sarà per il timbro pulito della sua voce che amministra a piacimento o f...

Deafheaven – New Bermuda

Sono tornati gli hipster del black metal, quelli che con “Sunbather” sputarono una copertina totalmente rosa scardinando gli stereotipi di un genere troppo confinato nella sua iconografia oltranzista. Quello de...

Clutch – Psychic Warfare

I Clutch non mostrano segni di cedimento. “Earth Rocker” ha segnato l’avvio di una seconda giovinezza per la band di Germantown che, dopo opere un po’ morbide come “Strange Cousins From The West” e “From Beale ...

Kylesa – Exhausting Fire

Durante lo scorso decennio i Kylesa hanno guadagnato una grande rispettabilità nel giro sludge-core unendo le escoriazioni di Botch e Unsane al fango di Melvins e primi Mastodon. Una formula vincente che gli ha...

Disclosure – Caracal

Quella dei Disclosure sembra una metamorfosi non da poco. Rallentati i beat e voltate parzialmente le spalle alla techno che aveva reso “Settle” un album sorprendente e ricco di spunti, i giovani fratelli Lawre...

Chris Cornell – Higher Truth

Difficile fare peggio di “Scream”, nefandezza che ricoprì d’infamia la già precaria reputazione del Chris Cornell post-Soundgarden. In recenti interviste il musicista di Seattle non ha rinnegato quella puntata ...

TesseracT – Polaris

Il tesseratto è un ipercubo, ovvero una forma geometrica regolare in un cui una struttura è inserita all’interno di un’altra in modo da generare una moltiplicazione di dimensioni. Nella fattispecie, il tesserat...

Battles – La Di Da Di

C’è qualcosa di inafferrabile che ha reso i Battles una band fuori dal comune. Non è per i curricula dei membri, gente che tra Helmet e Don Caballero (i Lynx un po’ meno) ha dato scosse violente al rock alterna...

ZEUS! – Motomonotono

Se non sapete chi siano gli ZEUS! dovreste fare un ripassino dell’ultimo lustro musicale italiano. E non stiamo parlando di quel cantautorato sciatto che ruba un po’ da Battisti e tantissimo da Rino Gaetano che...

Farao – Till It’s All Forgotten

Quello che nasce dalle note di Till It’s All Forgotten è un mondo delicato e mesto. Norvegese di base a Londra, Kari Jahnsen in arte Farao esplora il distacco, la disillusione, i vuoti comunicativi tra gli esse...

Bring Me The Horizon – That’s The Spirit

Chissà cosa frulla nulla zucca di una band che firma per una major. Forse solo ville con marmi di Carrara e piscina grande quanto il cortile di una scuola, donne iper-tettute e party molesti ogni sera, macchine...