Converge – The Dusk In Us

Ci sono band che nascono, crescono e muoiono come fulmini a ciel sereno. Band che esplodono come dovessero conquistare il mondo e poi soffrono continue Caporetto. Band che impongono la loro oligarchica supremaz...

Primitive Man – Caustic

Nell’insana corsa a titolo più devastante del 2017, i Primitive Man quasi in extremis assestano una mazzata che verosimilmente pone fine alla contesa con un paio di mesi di anticipo. Non che si avessero molti d...

Primus – The Desaturating Seven

L’estrema libertà rischia di diventare, se non lo è già, croce e delizia dei Primus. La creatura del più incredibile bassista che la musica contemporanea abbia concepito, ha da sempre avuto la possibilità di sp...

Mastodon – Cold Dark Place

L’idea dell’uscita di un EP solamente sei mesi dopo la release di un disco come “Emperor Of Sand”, mi fa immaginare il faccione di Bill Kelliher in un ghigno beffardo e compiaciuto, adagiato su di un materasso ...

Wolves In The Throne Room – Thrice Woven

Nessuna corrente più del black metal ha permesso di divertirsi a chiunque fosse intenzionato a giocare con i ritmi estremi. Che il concetto di divertimento sia in netta opposizione con i suoni più oscuri che si...

Sannhet – So Numb

Nella catalogazione musicale moderna c’è una corrente che sfugge a qualsiasi possibile omologazione. Il post rock, così come il suo cugino più prossimo post metal, ha rivoluzionato negli ultimi 20 anni il conce...

Dead Cross – S/T

Ci vorrebbero più Dave Lombardo in questo mondo. Uno che in barba a tutti i coetanei della scena thrash anni ’80 non si è mai adagiato sugli allori della notorietà che, giustamente, un colosso dal nome Slayer p...

Exist – So True, So Bound

Con elevata probabilità, l’ambito technical death metal è l’ambiente musicale più ostico in assoluto. Vuoi per il proibitivo tasso tecnico che contraddistingue anche le band di media caratura, vuoi per la satur...

Stone Sour – Hydrograd

In un periodo di relativo silenzio sul fronte Slipknot, Corey Taylor ne approfitta per dar vita a un nuovo capitolo dei suoi personalissimi Stone Sour. Giunta al sesto studio album, la creatura del frontman di ...

Municipal Waste – Slime And Punishment

In un mondo musicale che, principalmente per questioni di mercato, tende a standardizzare e uniformare i suoni, c’è una scena che ha fatto della continuità e integrità il suo punto di forza. Il crossover thrash...

Gojira @ Alcatraz, Milano (14/06/2017)

I Gojira rappresentano molto probabilmente l’evoluzione che il suono heavy dovrebbe prendere nei prossimi anni. Anche sforzandomi non riesco a trovare un esempio più concreto di scelte stilistiche azzeccate...

Phoenix – Ti Amo

Con poca intelligenza e molto nazionalismo, ogni qualvolta mi trovo a dover ponderare o discutere di qualsiasi cosa provenga d’oltralpe ho il timore di non riuscire completamente a essere oggettivo, finendo per...

Danzig – Black Laden Crown

Black Laden Crown è un disco che fa male. Male alle orecchie, perché una produzione del genere non è concepibile e accettabile da parte di un protagonista della scena da oltre quarant’anni. Male al cervello...

Mutoid Man – War Moans

Non è che i side project vadano evitati, ma la storia ci insegna che è stato sovente arduo trovare proposte valide fuori dal contesto dei main group, evitando il rischio dell’autocelebrazione fine a se stessa f...

DragonForce – Reaching Into Infinity

Settimo studio album per gli “inglesi” DragonForce ed ennesima prova di forza di una band più unica che rara.  Herman Li e soci non rinnegano infatti la loro idea di power metal estremo, ultra tecnico e ipe...