#MYSONG

Brani preferiti, importanti, seminali.
Dentro e fuori le canzoni di una vita.

di Riccardo Marra

#MySong: “Liar”, Built To Spill

Liar Built To Spill “You In Reverse”, 2006 Tutto in questo verso: “I wouldn’t be a liar”. Non sarei un bugiardo. Il condizionale dei Built To Spi...

#MySong: “Glósóli”, Sigur Rós

Glósóli Sigur Rós “Takk...”, 2005 E se il sole, improvvisamente, scomparisse? Se ci fosse un buco nero al suo posto? In Islanda le leggende si co...

#MySong: “Black Swan”, Thom Yorke

Black Swan Thom Yorke “The Eraser”, 2006 Pulsare, sfiatare, respiro, singhiozzo. L’ansia assale, è un’autostrada percorsa a 200 all’ora. La veloc...

#MySong: “Trust”, The Cure

Trust The Cure “Wish”, 1992 C’è un uomo, c’è una donna. Alle spalle lo scenario di onde furiose che si rompono sugli scogli, proprio lì a pochi m...

#MySong: “These Days”, Nico

These Days Nico “Chelsea Girl”, 1967 La vita è un ottovolante: sale che sembra toccare il cielo, poi si proietta in baratri spaventosi. Tutta cos...

#MySong: “Marquee Moon”, Television

Marquee Moon Television “Marquee Moon”, 1977 Può il mondo cambiare in 10 minuti e 38 secondi? Può un temporale di 10 minuti e 38 secondi mettere ...

#MySong: “Lemon”, U2

Lemon U2 “Zooropa”, 1993 Apri una scatola, dentro ci trovi delle fotografie e una pizza di latta. La scoperchi, tiri fuori la pellicola. Monti ve...

#MySong: “Wonderwall”, Oasis

Wonderwall Oasis “(What’s The Story) Morning Glory?”, 1995 L’arpeggio di una chitarra è come il sipario di un teatro che si alza. Dietro c’è tutt...

#MySong: “Dumb”, Nirvana

Dumb Nirvana “In Utero”, 1993 Venticinque anni dopo i suoi occhiali da sole – montatura bianca, vagamente femminili, da maestrina, Mary Poppins –...