RECENSIONI

Snoop Dogg – Neva Left

Negli ultimi anni abbiamo visto Snoop Dogg districarsi con successo in diverse situazioni e circostanze che non han fatto altro che aumentare la sua p...

Wavves – You’re Welcome

Nathan Williams e i suoi Wavves hanno la California tatuata non sulla pelle ma proprio sul cuore, lì tra atri e ventricoli. Il loro punk in salsa ...

Papa Roach – Crooked Teeth

Che abbiamo fatto di male per meritarci, lo stesso giorno, i nuovi album di Linkin Park e Papa Roach qualcuno ce lo dovrà spiegare. Se i primi han...

Kasabian – For Crying Out Loud

Sicuramente c’è da riconoscere una cosa: i Kasabian, come eterni Peter Pan, non hanno mai avuto voglia di crescere o più semplicemente non ne sono anc...

Linkin Park – One More Light

I Linkin Park sono dei reduci. Non perché abbiano passato chissà cosa, ma perché sono stati tra gli alfieri di un genere, il nu metal, che è morto e s...

Paramore – After Laughter

Quando fare qualcosa non ti riesce proprio, le possibilità che hai sono due: incaponirti fino a rasentare il ridicolo, oppure cambiare obiettivo. I Pa...

Slowdive – S/T

C'è una distanza ragguardevole e determinante tra voler suonare come un classico ed essere, in fin dei conti, un classico. È una distanza percorsa il ...

Francesco Gabbani – Magellano

In una recente intervista Manuel Agnelli si è espresso così riguardo la scena indie italiana: «Non è indie, è musica leggera italiana camuffata da ind...

Harry Styles – S/T

Era un po’ nel destino – e immaginiamo soprattutto nelle intenzioni – di Harry Styles provare la carta della carriera solista. Già in quel The X Facto...

JMSN – Whatever Makes U Happy

Di strada n’è passata per JMSN, da “Priscilla” del 2012 in cui gli era difficile reggere il confronto col The Weeknd degli esordi, appena uscito c...

Feist – Pleasure

Dev’essere complicato per un artista provare a scrollarsi di dosso il lascito di un brano, una hit, il cui successo è andato, volente o nolente, oltre...

Ayreon – The Source

Se mi venisse chiesto di identificare un personaggio che per carisma, musica, poetica incarni la definizione di Artista a tutto tondo del panorama hea...

Ásgeir – Afterglow

Ásgeir Trausti Einarsson ha delle qualità, innegabilmente. Il suo “In The Silence” del 2014, sebbene riedizione in inglese dell’esordio in lingua nati...

Sevdaliza – Ison

Giocatrice di basket professionista, modella e da qualche anno anche astro nascente del panorama musicale, l’iraniana Sevda Alizadeh aka Sevdaliza s’è...

Blondie – Pollinator

È innegabile come certi artisti ricoprano un ruolo speciale nell’immaginario comune alle generazioni successive, a prescindere dalla costanza della lo...