EXPRESS

Per provare a lasciarsi indietro il meno possibile di ciò che offre lo sconfinato mercato discografico, tanto italiano quanto internazionale, ecco che arrivano le recensioni brevi de Il Cibicida: piccoli approfondimenti veloci da leggere, ristretti ma intensi come un espresso

Andrew Hung – Realisationship

È indubbio come Andrew Hung abbia segnato, insieme all’amico Benjamin John Power, l’elettronica degli anni Dieci col progetto Fuck Buttons. Se Pow...

XXXTentacion – 17

Se si parla di “Soundcloud Rapper”, XXXTentacion è certamente il personaggio più controverso, che ha goduto della massima popolarità con il singol...

Alice Glass – Alice Glass EP

Il sospetto che nei Crystal Castles quello che reggeva la baracca fosse Ethan Kath era forte anche prima. Adesso questo omonimo EP d’esordio di Al...

Iron & Wine – Beast Epic

Sam Beam ha sempre maneggiato il folk con una certa disinvoltura, condendolo di tanto in tanto con polverine varie ed eventuali che hanno avuto il...

5 Billion In Diamonds – S/T

Nato come immaginaria sonorizzazione di un (inesistente) film, l’omonimo esordio del progetto 5 Billion In Diamonds mischia al suo interno tanto p...

Mura Masa – S/T

Per Alex Crossan, nato e cresciuto in una minuscola isola inglese, l’ascesa è stata tanto rapida da ritrovarsi in men che non si dica sulla bocca ...

Brockhampton – Saturation

Ai Brockhampton piace definirsi una boy band, ma non hanno niente di neanche vicino all’immaginario classico di una boy band. Kevin Abstract è il ...

Harvestman – Music For Megaliths

Fuori dai Neurosis, quella di Steve Von Till è sempre stata una continua ricerca del gancio tra presente e passato. Music For Megaliths, ritorno s...

Loom – S/T

Primo e omonimo album della band di Tarik Badwan, un disco dalle sonorità punk rock e un po' cupe che vorrebbe forse ricordare i primi The Horrors...

Foster The People – III

Dopo l'esordio fulminante con “Torches” (2011) e la hit “Pumped Up Kicks”, i Foster The People si erano un po' persi per strada, complice un “Supe...

Danzig – Black Laden Crown

Black Laden Crown è un disco che fa male. Male alle orecchie, perché una produzione del genere non è concepibile e accettabile da parte di un prot...

The Amazons – S/T

Fa un po’ strano ascoltare un debutto di cui praticamente ogni traccia era già nota, sembra una sorta di best of questo self titled degli inglesi ...