RECENSIONI

article placeholder

David Bowie – Station To Station

E’ il lento rumore delle rotaie di un treno a dare inizio alla passione nostalgica di Station To Station, un disco che nasce dall’idea di moviment...
article placeholder

David Bowie – Heroes

Berlino Ovest, 1977. S’era creato un legame particolare tra l’artista e la città, un legame che trascendeva la creatività. Rinchiuso negli studi d...
article placeholder

British Sea Power – Open Season

Basterebbe la metà degli aneddoti che circolano sul loro conto per fare dei British Sea Power uno dei gruppi più curiosi degli ultimi anni. Messi ...
article placeholder

David Bowie – Lodger

Nello stesso periodo della registrazione di Lodger, unanimemente considerato terzo album della cosiddetta “trilogia” berlinese, fiorivano gruppi m...
article placeholder

A Perfect Circle – eMOTIVe

A circa un anno di distanza da Thirteenth Step, gli A Perfect Circle tornano sul mercato con una nuova pubblicazione del tutto particolare: eMOTIV...
article placeholder

Bugo – Golia & Melchiorre

Il quarto lavoro in studio di Mr. Bugatti è di quelli che non passano inosservati; pochi artisti trovano infatti il coraggio di pubblicare un dopp...
article placeholder

A Perfect Circle – Thirteenth Step

Il secondo volume del miglior side-project degli ultimi anni viene dato alle stampe nel 2003, anno di pubblicazione di Thirteenth Step. A tre anni...
article placeholder

Blur – Think Tank

E’ una realtà confortante sapere che nel 2003 ci siano ancora in giro degli artisti del calibro di Damon Albarn capaci, con parole all’apparenza s...
article placeholder

A Perfect Circle – Mer De Noms

E' più che lecito attendersi, da una band che nasce e si sviluppa come mero side-project, un lavoro che prenda in qualche modo spunto dalle pregre...
article placeholder

Blur – 13

Se qualcuno, non contento di quello che i Blur hanno già dimostrato nel lavoro precedente (l’omonimo “Blur” del 1997), fosse seriamente intenziona...