Home RECENSIONI Pagina 156

RECENSIONI

Ulan Bator – Soleils

Il massacro non ha ucciso gli Ulan Bator. Al contrario li ha resi immuni alla morte, all’abbandono eccellente di Olivier Manchion, alle sortite di Amaury...

Condo Fucks – Fuckbook

I Condo Fucks sono una presa per il deretano iniziata nell’ormai non particolarmente vicino 1997 dal gruppo di cocchi della critica che risponde al...

Stinking Lizaveta – Sacrifice And Bliss

Il ritorno in pista degli Stinking Lizaveta coincide con un netto miglioramento qualitativo rispetto al deludente “Scream Of The Iron Iconoclast” di due anni...

Faust – C’est Com… Com… Compliqué

Nell’ultimo gettone dei Faust in Italia, Jean-Hervé Peron sbraitava stregato: “Questo non sono io, questo non è reale, non ci sono chitarre, non è musica....

Mastodon – Crack The Skye

Il colpo di cesoia stavolta è stato netto, gli ultimi tiranti che mantenevano legati ancora i Mastodon al primordiale post-hardcore sono stati definitivamente recisi....

NIN|JA – NINJA 2009 Tour Sampler

Non puoi lasciarlo solo neanche dieci minuti quel bricconcello di Trent Reznor. Perchè, da quando ha scoperto internet e le sue sconfinate potenzialità, non...

PJ Harvey & John Parish – A Woman A Man Walked By

La dimensione band è sempre stata nelle corde di Polly Jean. Ha cominciato la sua storia in una band e, nel corso degli anni,...

Pure Reason Revolution – Amor Vincit Omnia

Dove stiano andando a parare i Pure Reason Revolution non ci è dato saperlo. Ci è evidente però che stanno spostando il baricentro della...

Les Fauves – N.A.L.T. 2 – Liquid Modernity

Bisogna ammetterlo, è impegnativo. Forse anche un po' presuntuoso, per una band esordiente, cominciare la propria avventura discografica con una trilogia concettuale. Gli emiliani...

K-Branding – Facial

A volte le stupide categorizzazioni del rock (o della musica, più in generale) in mille sottogeneri servono a qualcosa: in particolare, in qualche caso...

Sara Lov – Seasoned Eyes Were Beaming

C’è un vecchio signore seduto per terra con un barattolo di miele tra le gambe conserte. Il barattolo è a metà e il signore...

Polar For The Masses – Blended

Aaaaah, il mio caro mal di testa perforante. Era ineguagliabile il godurioso mal di testa che provocavano Jesus Lizard, Shellac o NoMeansNo tempo addietro....

Bonnie ‘Prince’ Billy – Beware

C'era attesa di fronte all'ultima opera del Principe, attesa mista ad apprensione ed incertezza per quello che sarebbe stato il seguito di un album,...

Starsailor – All The Plans

La band di Wigan stupisce ancora. Un sapore nostalgico, una forte potenza emotiva ed un ritmo deciso e nello stesso tempo dolce sono le...
21,455FansMi piace
2,280FollowerSegui
1,180FollowerSegui
52IscrittiIscriviti