Guns N’ Roses: 30 anni di Appetite For Destruction

A metà anni ’80 Los Angeles era una città in irrefrenabile espansione, migliaia di persone che vi si trasferivano andando spesso a fare una vita degradata nelle periferie, in attesa che qualcosa cominciasse a girare per il verso giusto. In questo contesto nascono i Guns N’ Roses, incarnando al tempo stesso gli stilemi classici del rock e la geografia sociale tutt’intorno. Con Appetite For Destruction la band segna uno degli esordi più significativi della storia della musica: sei tracce, le prime sei, trasudano LA da tutti i pori, fra vita da strada e abuso d’alcol e droghe; le altre sei, la seconda metà, sono invece sesso allo stato sonoro, componente fondamentale dell’immaginario della band ma prima ancora delle stesse vite dei cinque. Violenza il minimo comune multiplo di tutto, sia che si trattasse di vedersela con un barbone dei sobborghi di LA che con la tipa di turno. Le basi hard rock, l’attitudine fortemente punk e un’indiscutibile vena melodica hanno fatto il resto del successo di un disco che per sua natura s’è guadagnato i gradi di “classico” il giorno stesso della pubblicazione.

DATA D’USCITA: 21 Luglio 1987
ETICHETTA: Geffen

Post correlati