Home NEWS DALLA RETE Chris Cornell: ufficiale il suicidio

Chris Cornell: ufficiale il suicidio

Già in giornata erano cominciate a circolare voci che per la morte di Chris Cornell si sarebbe potuto trattare di suicidio, viste le indagini in tal senso della polizia di Detroit. Adesso è ufficiale: come riportato dalla Associated Press, il medico che ha proceduto ai rilievi sul corpo di Cornell ha constatato come il frontman dei Soundgarden si sia impiccato nel bagno della sua stanza all’MGM Grand Detroit, poco dopo la fine del concerto del Fox Theater.