I candidati al Mercury Prize 2019

Il 19 Settembre verrà assegnato a Londra il Mercury Prize per l’album inglese dell’anno, già appannaggio in passato di artisti del calibro di James Blake, PJ Harvey, Portishead, Arctic Monkeys, lo scorso anno i Wolf Alice e altri. Oggi sono stati comunicati i nomi dei dodici candidati alla vittoria finale, tra cui spiccano i Fontaines D.C. candidati per il loro “Dogrel” (qui la nostra recensione). Ecco l’elenco di chi si contenderà il premio:

Black Midi – Schlagenheim
Anna Calvi – Hunter
Dave – Psychodrama
Foals – Everything Not Saved Will Be Lost – Part 1
Fontaines D.C. – Dogrel
IDLES – Joy As An Act Of Resistance
Cate Le Bon – Reward
Little Simz – Grey Area
NAO – Saturn
SEED Ensemble – Driftglass
slowthai – Nothing Great About Britain
The 1975 – A Brief Inquiry into Online Relationships