Home NEWS CONCERTI Mark Lanegan in Italia a Luglio

Mark Lanegan in Italia a Luglio

Dopo il successo del tour nel 2012 con Blues Funeral, l’ultimo osannato disco, la voce più emozionante del rock americano torna a grande richiesta in Italia con la sua band. Autentico songwriter di indiscutibile talento, negli anni ha collaborato con gli esponenti più importanti della scena musicale mondiale, spaziando dal grunge al folk rock

15 LUGLIO 2013

 VILLA ARCONATI – CASTELLAZZO DI BOLLATE (MI)
Apertura porte Ore: 20.00 – Inizio Concerti Ore: 21.30
prezzo del biglietto: posto unico: 22 euro + diritti di Prevendita

Prevendite attive su Ticketone dalle ore 10.00 di mercoledì 27 marzo e dalle ore 10.00 di mercoledì 3 aprile in tutte le prevendite autorizzate

Informazioni su come acquistare i biglietti:
Ticketone – www.ticketone.it – 892.101
Vivaticket – www.vivaticket.it – 899.666.805
Mailticket – www.mailticket.it – 199.446.271

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati  non presenti nei nostri comunicati ufficiali
www.vivoconcerti.com

Noto songwriter di raro talento, Mark Lanegan è in grado di elevare le proprie canzoni a vera trance folk. L’esordio solista risale al 1990 ed è negli stessi anni che Lanegan mostra il suo inestimabile talento musicale, dapprima con gli Screaming Trees, una delle band di punta del movimento grunge di Seattle, e successivamente con le numerose collaborazioni di cui si è circondato, tra un progetto solista e l’altro. Il primo album solista, The Winding Sheet, vede la collaborazione di Kurt Cobain e Krist Novoselic su una cover di Leadbelly. Tra atmosfere dark, cantautorato americano, soul, blues e rock’n’roll, la voce baritonale di Mark Lanegan non può far altro che riflettere la vena tormentata dell’artista stesso, che non manca mai di affrontare tematiche personali. Nel 2004, con Bubblegum, a Lanegan si affianca una vera e propria band, che annovera membri di Guns N’Roses e Josh Homme dei Queens Of The Stone Age. Nello stesso anno l’artista inizia una collaborazione con Isobel Campbell, ex Belle & Sebastian, che sfocia nel 2006 con la realizzazione di un album acustico dal forte timbro inconfondibile di Lanegan. Al primo disco ne seguono poi altri due, e nel frattempo l’artista americano collabora con Greg Dulli nel progetto Gutter Twins. Per citare altre prolifiche collaborazioni di Lanegan basta indicare Queens Of The Stone Age, Soul SaversUNKLE e Twilight Singers. Nel 2012 Lanegan pubblica l’ultimo album solista, a distanza di otto anni dall’ultimo Bubblegum. Blues Funeral è un disco di straordinaria bellezza, tra aggressività rock, folk blues ed infuenze anni Ottanta. Osannato dalla critica mondiale e registrato ad Hollywood da Alain Johannes presso l’11ad Studio, l’album vede la partecipazione di Greg Dulli e Josh Homme dei Queens Of The Stone Age.

Sito web: www.marklanegan.com // www.facebook.com/marklanegan // www.4ad.com

www.villarconati.it