Home NEWS DALLA RETE Oscar 2016 in musica

Oscar 2016 in musica

Si è tenuta ieri sera al Dolby Theatre di Los Angeles l’88ma edizione dei premi Oscar.
Ecco un riepilogo di ciò che è accaduto in ambito musicale:

Iniziamo dal premio più altisonante, ovvero il primo Oscar in assoluto (dopo quello alla carriera ricevuto nel 2007) per Ennio Morricone, ottenuto per la “Miglior Colonna Sonora Originale” realizzata per “The Hateful Eight”, l’ultimo film di Quentin Tarantino.

L’Oscar per la “Miglior Canzone” è andato a Sam Smith e alla sua Writing’s On the Wall, inserita nella colonna sonora di “Spectre”, l’ultimo capitolo della saga di James Bond.

“Mad Max: Fury Road” è stato il film che si è aggiudicato più statuette, ben sei in totale. Fra gli altri, due Oscar tecnici: “Miglior Sonoro” e “Miglior Montaggio Sonoro”.

“Amy”, il controverso documentario di Asif Kapadia incentrato sulla vita di Amy Winehouse, è stato proclamato “Miglior Documentario”.

Per quanto riguarda le esibizioni, c’è stata quella di Dave Grohl che ha eseguito Blackbird (cover dei Beatles) come accompagnamento del momento “In Memoriam” della cerimonia, durante il quale in ogni edizione vengono ricordate le personalità del mondo del cinema venute a mancare nell’ultimo anno.

E poi Lady Gaga che, introdotta dal vice presidente degli Stati Uniti Joe Biden, ha eseguito Til It Happens To You, intenso brano contenuto nel documentario sulle violenze sessuali nei college americani “The Hunting Ground”, già candidato per la categoria “Miglio Canzone”.