Home NEWS Pink Floyd ancora insieme dopo il Live 8

Pink Floyd ancora insieme dopo il Live 8

L’ultima volta che c’avevano dato la possibilità di vederli insieme sullo stesso palco era stata il 2 luglio del 2005 in occasione del Live 8, la manifestazione musicale organizzata da Bob Geldof per sensibilizzare l’opinione pubblica sui problemi dell’Africa. Di lì la speranza di una reunion stabile dei Pink Floyd, magari di un tour in giro per il mondo, circostanza tenuta flebilmente in vita dalle dichiarazioni rese dai quattro alla stampa. Il 15 settembre del 2008, però, Richard Wright perdeva la sua lotta contro il cancro, ponendo del tutto fine alle speranze di milioni di fan della storica band inglese. A sorpresa un paio di giorni fa, il 12 maggio, una nuova apparizione dei tre Pink Floyd superstiti alla O2 Arena di Londra in occasione del tour “The Wall Live” di Roger Waters, ha riacceso il grande sogno di tutti gli appassionati di musica. Ancora una volta insieme Roger Waters, David Gilmour e Nick Mason per eseguire “Confortably Numb” ed “Outside The Wall”.

Ecco una testimonianza dell’evento: