Home NEWS DALLA RETE Primi nomi per il Meltdown curato da Robert Smith

Primi nomi per il Meltdown curato da Robert Smith

Come annunciato un mese fa, l’edizione 2018 del Meltdown Festival, in programma dal 15 al 24 Giugno al Southbank Centre di Londra, sarà curata da Robert Smith, frontman dei The Cure che succede nel ruolo ad artisti come David Bowie e Morrissey. Oggi sono stati comunicati i nomi dei primi artisti in cartellone, e sono nomi davvero interessanti: My Bloody Valentine, Nine Inch Nails, Libertines, Deftones, Notwist, Alcest, Mogwai, Manic Street Preachers, Kristin Hersh, Mono, Psychedelic Furs, 65daysofstatic, Anchoress, Kathryn Joseph, Placebo e The Church. Vi ricordiamo che il Meltdown si terrà solo poche settimane prima del grande evento celebrativo del quarantennale dei The Cure.