GoldLink – At What Cost

GoldLink nasce nella “dmv”, area attorno a Washington, DC dove ha sviluppato uno stile da lui definito “future bounce”, traendo ispirazione dalle radici della zona. Il precedente mixtape “And After That, We Didn’t Talk” ha visto il supporto di Rick Rubin, non nuovo alla go-go music degli anni ‘80. Ora GoldLink si affida a produttori di ultima generazione come Kaytranada in Meditation, anch’egli della nuova scuola hip house. In Hands On Your Knees ritorna un sound à la Sugar Hill Gang. Da notare anche l’anticipata Crew con Brent Fyiaz, promettente cantante r’n’b. At What Cost risulta nel complesso più minimal, meno strumentale e dance, con maggiore attenzione alle lyrics dedicate alla sua città.

(2017, RCA)

01 Opening Credit
02 Same Clothes As Yesterday (feat. Ciscero)
03 Have You Seen That Girl?
04 Hands On Your Knees (feat. Kokayi)
05 Meditation (feat. Jazmine Sullivan & KAYTRANADA)
06 Herside Story (feat. Hare Squead)
07 Summatime (feat. Wale & Radiant Children)
08 Roll Call (feat. Mya)
09 The Parable Of The Rich Man (feat. April George)
10 Crew (feat. Brent Faiyaz & Shy Glizzy)
11 We Will Never Die (feat. Lil Dude)
12 Kokamoe Freestyle
13 Some Girl (feat. Steve Lacy)
14 Pray Everyday (Survivor’s Guilt)

IN BREVE: 3,5/5