Niccolò Fabi – Diventi Inventi 1997-2017

Diventi Inventi non è una raccolta. È la rappresentazione scarna, nuda e cruda di uno dei cantautori più brillanti che questo paese abbia mai avuto il privilegio di mettere al mondo. Non è una raccolta perché non contiene i successi radiofonici di Niccolò Fabi. È un paniere di outtake primordiali, di cui alcune nominate con il titolo originale, il primo che viene in mente quando si è ancora giovani e si discute tutto con se stessi, senza l’ingerenza del mercato e delle case discografiche. Non si sa bene cosa farà, Niccolò, dopo la chiusura romana del tour: ma non c’è da preoccuparsi, Fabi ha abituato bene il suo pubblico. È proprio vero: è stato un viaggio interstellare fino al centro della vita, fino al male che fa male; la ricerca più ostinata di quel bene esistenziale che è cercare di piacersi e di riuscire a fare in tempo.

(2017, Universal)

CD 1
01 Il giardiniere (2017)
02 È non è (2017)
03 Una somma di piccole cose
04 La promessa (2017)
05 La bellezza (2017)
06 Facciamo finta
07 Ecco (2017)
08 Filosofia agricola
09 Rosso (2017)
10 Il mio stato (2017)
11 Una mano sugli occhi
12 Una buona idea (2017)
13 Solo un uomo (2017)
14 Lasciarsi un giorno a Roma (2017)
15 Costruire (2017)
16 Diventi inventi

CD 2
01 Senza capelli (Demo)
02 Dieci centimetri (Demo)
03 Elementare (Demo)
04 La mia fortuna (Demo)
05 Come sarà salvare il mondo (Demo)
06 Soltanto uno sguardo (Demo)
07 Il primo della lista (Demo)
08 Un passo alla volta (Demo)
09 Attesa e inaspettata (Live)

IN BREVE: 4/5

Post correlati