Perturbazione – Le storie che ci raccontiamo

lestoriecheciraccontiamo

Il post Sanremo, il post Gigi Giancursi ed Elena Diana: ricominciare per i Perturbazione è stata operazione titanica. Perché una band è come un tessuto che deve rigenerarsi dopo un trauma, è materiale vivo, sensibile. In questo disco lo strappo si sente ancora, così come il freno tirato. Elettronica casuale, testi stanchi e storie semplici, sì, ma forse anche poco interessanti. Una festa a sorpresa, Ti aspettavo già, La prossima estate… tutti brani con buon senso malinconico, ma molto meno empatico. Solo nella title track le due anime convergono, e non può mica bastare.

(2016, Mescal)

01 Dipende da te
02 Trentenni
03 Una festa a sorpresa
04 Io ti aspettavo già
05 Cara rubrica del cuore
06 Cinico
07 La prossima estate
08 Everest
09 Da qualche parte del mondo
10 Le storie che ci raccontiamo

IN BREVE: 1,5/5