Toro y Moi – Outer Peace

Una cosa che quasi tutti i dischi belli hanno in comune è quella di concentrare i due/tre/quattro pezzi più forti all’inizio anziché sparpagliarli in giro per la tracklist, così da catturare l’attenzione e farti ritrovare indenne e sveglio già a metà del viaggio per poi salutarti con qualche b-side più calma (e trascurabile).

È una cosa non da poco conto, in questo momento in cui tre quarti della popolazione mondiale soffre di deficit di attenzione e difficilmente ascolta un disco per intero sui servizi di streaming. Un caso esemplare di questa legge non scritta ce lo offre Chaz Bear, che con Outer Peace arriva all’ottavo disco in carriera sotto lo pseudonimo Toro y Moi. Forte di una discografia eclettica ma coerente e riconoscibile, l’americano ha spaziato con stile dalla chillwave in stile Washed Out e Neon Indian al rock psichedelico, dal synthpop alla space disco più allegra.

E in questo disco parte tiratissimo con tre pezzi che non ti fanno stare fermo e che avranno lunga vita nei dj set fighetti di tutto il mondo: Fading, Ordinary Pleasure e Laws Of The Universe sono tre bombe tutte basso e melodie orecchiabili, dal groove houseggiante, che suonano come un ideale punto di incontro tra Daft Punk, Tame Impala e Frank Ocean.

Poi, passata la sbornia, Bear respira un po’ e piazza una manciata di brani nu r’n’b tanto ben fabbricanti quanto banali, conformi allo Spotify Sound<, che comunque rimangono più credibili dei recenti tentativi di James Blake (il suo ultimo disco è uscito lo stesso giorni di “Outer Peace”) di fare musica nera. A farci risvegliare verso la fine ci pensa il singolo di lancio del disco, Freelance, un’altra piccola perla pop che potrebbe aver tranquillamente prodotto Todd Terje.

Se tutta la tracklist fosse al livello dei brani dell’inizio si parlerebbe di un nuovo capolavoro della musica da ballo, invece è “semplicemente” un bel disco, uno dei migliori di Toro y Moi da un po’ di anni a questa parte.

(2019, Carpark)

01 Fading
02 Ordinary Pleasure
03 Laws Of The Universe
04 Miss Me (feat. ABRA)
05 New House
06 Baby Drive It Down
07 Freelance
08 Who Am I
09 Monte Carlo (feat. Wet)
10 50-50 (feat. Instupendo)

IN BREVE: 3/5