Home NEWS CONCERTI Mogwai a Roma in estate

Mogwai a Roma in estate

Solo i Mogwai riescono a mischiare melodie delicate con rumori tuonanti e trasformarli in pezzi spettacolari. – The Guardian

Rave Tapes vede i Mogwai impegnati a fare quello che gli viene meglio – TIME

DOPO IL SUCCESSO DI BOLOGNA E MILANO
LA BAND SIMBOLO DEL POST ROCK
E’ PRONTA AD INCANTARE ROMA

MOGWAI

VENERDI’ 25 LUGLIO 2014 
ROMA @ AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA, CAVEA
Apertura Porte: ore 20:30 Inizio Concerto: ore 21:00
Prezzo biglietto:
Parterre 1° settore 25 €
Parterre laterale 1° settore 20 €
Parterre 2° settore 25 €
Parterre laterale 2° settore 20 €
Tribuna centrale 25 €
Tribuna mediana 20 €
Tribuna laterale 20 €

Prevendite Autorizzate:
Listicket – www.listicket.it – 892.982

Biglietti in vendita dalle ore 16:00 di venerdì 4 aprile. Per tutte le informazioni: www.vivoconcerti.com

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali
.

mogwainewsDopo il grande successo dei due recenti concerti di Bologna e Milano, la band post-rock più amata e rispettata del panorama indie-rock mondiale suonerà di nuovo in Italia il prossimo 7 luglio nell’incantevole Villa Arconati di Bollate (Milano) e venerdì 25 luglio nella suggestiva cornice della Cavea dell’Auditorium di Roma.

Oltre ai loro più grandi successi, i Mogwai suoneranno anche i brani dell’ultimo loro album di studio, l’ottavo, Rave Tapes, pubblicato lo scorso gennaio. Registrato al Castle Of Doom, lo studio della band a Glasgow, con Paul Savage, Rave Tapes è senza dubbio uno dei loro migliori lavori.

I Mogwai si formano a metà degli anni ’90, contribuendo a rendere Glasgow uno dei punti di riferimento della scena musicale europea. Rave Tapes è il primo album in studio per il quintetto di Glasgow da Hardcore Will Never Die, But You Will, del 2011. Non che i Mogwai siano rimasti a dormire sui loro considerevoli allori, nel frattempo: l’album fu seguito dal disco di remix A Wrenched Virile Lore e quest’anno ha visto l’uscita della colonna sonora di Les Revenants, un lavoro particolare e innovativo per i Mogwai al servizio della splendida serie TV prodotta da Channel 4 e Canal +. Da non dimenticare anche le più recenti esibizioni dal vivo, che hanno portato gli scozzesi a suonare per la prima volta Zidane: A 21st Century Portrait, al Manchester International Festival a Luglio.

I Mogwai sono: Stuart Braithwaite (chitarra, voce), John Cummings (chitarra, voce), Barry Burns (chitarra, piano, sintetizzatore, voce), Dominic Aitchison (basso), and Martin Bulloch (batteria). Con una formazione che arriva ad includere 3 chitarristi riescono a creare un un suono maestoso e potente dove raramente entra in scena una voce. Ma sono soprattutto una live band inarrestabile.