Home NEWS CONCERTI QOTSA in Italia a Novembre

QOTSA in Italia a Novembre

HANNO RAGGIUNTO LA POSIZIONE N.1 DELLE CLASSIFICHE USA CON LIKE CLOCKWORK, IL DISCO ROCK DELL’ANNO. CON HIT COME NO ONE KNOWS E GO WITH THE FLOW, DOPO 5 ANNI GRAN RITORNO IN ITALIA IN UN’UNICA DATA PER

QUEENS OF THE STONE AGE

3 NOVEMBRE 2013
Assago – MILANO – MEDIOLANUM FORUM
Via Giuseppe di Vittorio, 6
Apertura porte Ore: 19.00 – Inizio Concerto Ore: 21.00
prezzo del biglietto:
posto unico: 33 Euro + diritti di prevendita

**********SOLD OUT**********

Biglietti in vendita dalle ore 10.00 di venerdì 21 giugno su www.ticketone.it, dalle ore 10.00 di sabato 22 giugno in tutti i punti vendita Ticketone e su www.ticketone.it e dalle ore 10.00 di venerdì 28 giugno in tutte le prevendite autorizzate

Informazioni su come acquistare i biglietti:
Ticketone – www.ticketone.it – 892.101
Vivaticket – www.vivaticket.it – 899.666.805
Piemonteticket.it – www.ticket.it – 02.54271
Unicredit – www.geticket.it – 848.002008
Bookingshow – www.bookingshow.it – 800.58.70.55

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.

www.vivoconcerti.com

I Queens Of The Stone Age sono i migliori rappresentanti dello stoner rock statunitense anni Novanta. Nati nel 1996 in seguito allo scioglimento dei Kyuss, i QOTSA, originariamenti noti con il nome di Gamma Ray, si caratterizzano per numerosi cambi di formazione nel corso degli anni, ferma restando la continua presenza di Josh Homme, leader della band, attorno a cui hanno gravitato musicisti del calibro di Dave Grohl, Nick Oliveri (bassista per molti anni dei QOTSA) e Mark Lanegan, storiche figure che ritroviamo anche nel nuovo lavoro della band, insieme alla partecipazione di Elton John ed Alex Turner.

L’album di debutto, Queens Of The Stone Age, risale al 1998 e fu registrato da Josh Homme, Alfredo Hernandez e Nick Oliveri, membri originari dei QOTSA. Contemporaneamente il leader Josh Homme da il via ad una serie di registrazioni, le Desert Sessions, caratterizzate da riff in continua ripetizione, che vedono la collaborazione di molti musicisti della scena alternativa di Seattle. Nel 2000 arriva il secondo disco, Rater R e la popolarità della band comincia a crescere. L’anno successivo Dave Grohl si unisce a loro per la registrazione del terzo disco, Songs For The Deaf. Pubblicato nel 2002 il disco vede la partecipazione di Mark Lanegan e la popolarità della band arriva al massimo quando Songs For The Deaf diventa disco d’oro e singoli come No One Knows e Go With the Flow diventano delle vere e proprie hit. Nel 2005 Nick Oliveri viene allontanato dalla band. Due anni dopo esce Era Vulgaris e a distanza di sei anni è stato pubblicato lo scorso 4 giugno il nuovo ed atteso lavoro di studio, Like Clockwork, il primo su etichetta Matador Records. Gia’ definito come il disco rock dell’anno, il nuovo lavoro vanta numerose ed importanti collaborazioni, a partire dal ritorno nella band di Nick Oliveri, per poi citare Dave Grohl, Mark Lanegan, Alex Turner degli Arctic Monkeys, Trent Reznor dei NIN e, last but not least, Elton John. Prodotto da Josh Homme, registrato da Mark Rankin e Justin Smith in California, Like Clockwork ricalca il suono originario della band, quel sound tra alternative rock e desert sessions che è ormai il marchio di fabbrica dei QOTSA. A pochi giorni dall’uscita il nuovo disco ha già scalato le classifiche di vendite piazzandosi, per la prima volta nella storia della band,  al n. 1 in USA e al n. 2 in UK.

Sito Web: www.qotsa.com