Home NEWS CONCERTI Radiohead: nuove date italiane e rimborsi

Radiohead: nuove date italiane e rimborsi

Radiohead, riprogrammate a Settembre tutte le 4 date
Stesse città – Stessi luoghi

SABATO 22 SETTEMBRE • ROMA • IPPODROMO DELLE CAPANNELLE
DOMENICA 23 SETTEMBRE • FIRENZE • PARCO DELLE CASCINE
MARTEDI’ 25 SETTEMBRE  • BOLOGNA • ARENA PARCO NORD
MERCOLEDI’ 26 SETTEMBRE • CODROIPO  (UD) • VILLA MANIN

E’ ufficiale che i Radiohead recupereranno tutti e quattro i concerti previsti nel nostro paese: la band inglese infatti ha confermato di voler garantire al pubblico italiano il più grande numero di date all’interno del tour europeo, nonostante le oggettive difficoltà tecniche dopo i fatti di Toronto. Le migliaia di fan che avevano risposto con calore all’annuncio, polverizzando in poche ore tutti i biglietti disponibili, non dovranno quindi rinunciare all’occasione di vedere dal vivo il gruppo che ha rivoluzionato la storia del rock britannico e mondiale, che porterà in Italia quello che senza dubbio è uno degli show più intensi dell’anno. Il tour italiano dei Radiohead ripartirà quindi  sabato 22 settembre dall’ Ippodromo delle Capannelle di Roma ,  mentre il giorno successivo, domenica 23 settembre, la band suonerà al Parco delle Cascine, nel cuore di Firenze. Martedì 25 settembre sarà la volta di Bologna dove la band di Oxford si esibirà all’Arena Parco Nord, sede di tutti i più importanti raduni rock dell’estate italiana,  per poi concludere la tournee mercoledì 26  settembre  nella splendida cornice di Villa Manin, a Codroipo (Udine) , l’ultima dimora dei Dogi. In tutti gli show , confermato anche il supporter Caribou.

I biglietti precedentemente acquistati rimangono validi rispettando l’ordine di calendario, ma anche chi inizialmente non era riuscito ad accaparrarsi un tagliando avrà ora una nuova occasione per assicurarsi l’ingresso allo show dell’anno.

RIMBORSI POSSIBILI E NUOVI BIGLIETTI DISPONIBILI

In seguito allo spostamento delle date Italiane dei Radiohead, trasmettiamo qui di seguito tutte le informazioni sulle nuove date e su come ottenere eventuali rimborsi dei biglietti in caso non vi fosse più possibile assistere ai concerti nelle nuove date. Il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto, a partire dalle ore 12:00 di venerdì 29 Giugno, entro e non oltre martedì 31 Luglio. Le richieste di rimborso pervenute dopo questa data non verranno accettate. Lo spettacolo ripartirà da Roma il prossimo 22 Settembre e i biglietti acquistati restano validi per le nuove date annunciate.

Di seguito il dettaglio degli spostamenti e delle nuove date:

22 Settembre – Roma – Ippodromo delle Capannelle – data del 30 giugno
23 Settembre – Firenze – Parco delle Cascine – data del 1° luglio
25 Settembre – Bologna – Arena Parco Nord – data del 3 luglio
26 Settembre – Codroipo – Villa Manin – data del 4 luglio

Coloro che desiderano in ogni caso richiedere il rimborso del biglietto possono procedere come segue, i biglietti verranno rimborsati totalmente (compresi i diritti di prevendita).

– Biglietti acquistati on line sul sito TicketOne.it o tramite call center:
Tutti coloro che hanno acquistato i biglietti on line sul sito TicketOne o telefonicamente tramite il Call Center riceveranno all’indirizzo indicato in fase d’acquisto l’e-mail del Customer Care di TicketOne contenente tutte le modalità specifiche per il rimborso. Chi non dovesse riceverla o avesse bisogno di ulteriori informazioni può scrivere all’indirizzo email: ecomm.customerservice@ticketone.it

– Biglietti acquistati presso i Punti Vendita TicketOne e presso i Punti Vendita delle Prevendite Autorizzate:
Il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto riportando il biglietto presso il Punto Vendita in cui è stato effettuato l’acquisto.

– Biglietti Print@Home acquistati on line su WASTE – sito ufficiale dei Radiohead:
Tutti coloro che hanno acquistato i biglietti on line sul sito ufficiale della band potranno chiedere il rimborso scrivendo a tickets@waste.uk.com e indicando il numero d’ordine. L’opzione cambio nominativo non sarà disponibile per le nuove date.

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.