Home NEWS DALLA RETE Soundgarden vs. Vicky Cornell: in tribunale anche per la presenza sul web...

Soundgarden vs. Vicky Cornell: in tribunale anche per la presenza sul web della band

Photo Credit: Michael Lavine
Photo Credit: Michael Lavine

Continua a colpi di carte bollate la disputa tra i membri superstiti dei Soundgarden e Vicky Cornell. Dopo la prima “vittoria” in tribunale di Kim Thayil, Matt Cameron e Ben Shepherd, come riportato da Billboard i tre adesso hanno rilanciato rivolgendosi nuovamente a un giudice per riottenere il controllo della presenza sul web della band, ovvero le password del sito ufficiale dei Soundgarden e dei relativi account Facebook, Twitter, Instagram, Vimeo, YouTube, Snapchat, Tumblr, Top Spin e Pinterest, da cui sono stati estromessi dalla vedova Cornell. In attesa che la controversia venga risolta (il responso dovrebbe arrivare il 16 Aprile), i tre hanno anche richiesto che i social della band vengano aggiornati con il messaggio “Soundgarden has temporarily suspended its official social media accounts due to pending litigation”.