Home NEWS DALLA RETE Trent Reznor ha detto che il nuovo lavoro dei Nine Inch Nails...

Trent Reznor ha detto che il nuovo lavoro dei Nine Inch Nails è un LP e non un EP

Era stato lo stesso Trent Reznor a dichiarare che quella iniziata nel 2016 con “Add Violence” (qui la nostra recensione) e proseguita l’anno scorso con “Not The Actual Events” (qui la nostra recensione), sarebbe stata una trilogia di EP per i Nine Inch Nails. All’annuncio di Bad Witch, quindi, un po’ tutti avevamo pensato che si sarebbe trattato della chiusura del trittico. A quanto pare non è così: rispondendo a un utente su questo forum, è stato Trent Reznor in persona (sotto lo pseudonimo Teitan, con cui aveva già scritto in passato) ad affermare piuttosto stizzito che “Bad Witch” è un LP e non un EP. Ecco il botta e risposta tra l’utente Quantum550 e Teitan:

Quantum550:

I know very well how an album length is and a EP length is. This is an EP. You can consult every source out that this duration is of an EP. An album would be 7 tracks at minimum and over 30 minutes. Fucking hate music industry sometimes. From what I’ve heard until now, Add Violence ranks #1 to my taste and NTAE ranks #2. This will probably rank a low #3. The EP must have delayed for obvious reasons… (all apologies, etc) but the real fact is lack of inspiration. That is the truth I think.

Teitan:

Want to know why it’s being labelled an LP instead of an EP? EPs show up with singles in Spotify and other streaming services = they get lost easier. EPs feel less important in today’s music-isn’t-as-important-as-it-once-was world. Why make it easier to ignore? We’re not charging any more for it so why get worked up about it? Quantum550: suck my entire cock.