Home NEWS DALLA RETE La vedova di Chris Cornell ha fatto causa ai Soundgarden

La vedova di Chris Cornell ha fatto causa ai Soundgarden

Poco meno di un mese fa riportavamo le dichiarazioni di Kim Thayil riguardo la possibilità di un nuovo album di inediti dei Soundgarden realizzato con le ultime incisioni fatte da Chris Cornell con la band. A quanto pare, però, le cose non sembrano filare lisce, visto che TMZ, uno dei più informati portali di spettacolo americani, riporta come Vicky Cornell, vedova del compianto frontman dei Soundgarden, abbia fatto causa ai tre membri della band superstiti riguardo sette brani inediti. A detta di Vicky, i brani sarebbero stati scritti interamente da Chris e farebbero quindi parte della sua eredità e dunque chi dovrebbe disporne sono i suoi legittimi eredi. La moglie di Cornell, peraltro, avrebbe proposto a Kim Thayil, Ben Shepherd e Matt Cameron di ultimare le tracce seguendo alcune direttive lasciate dallo stesso Chris prima di morire, ricevendo però un rifiuto da parte dei tre che, a loro volta, rivendicano la loro partecipazione al processo creativo di almeno cinque dei sette brani.

Ci auguravamo non sarebbe mai successo, invece a quanto pare la classica e triste pantomima della gestione dell’eredità coinvolgerà anche Chris Cornell.