Home RECENSIONI EXPRESS Foster The People – III

Foster The People – III

Dopo l’esordio fulminante con “Torches” (2011) e la hit “Pumped Up Kicks”, i Foster The People si erano un po’ persi per strada, complice un “Supermodel” (2014) tanto ambizioso quanto non riuscito. A sorpresa, la band torna con un EP dal titolo più che esemplificativo, III, che con scaltrezza avrebbero potuto allungare fino a farne un nuovo album. Due pezzi su tre, infatti, funzionano clamorosamente e sarebbero potuti tranquillamente essere un traino per un disco di nove/dieci tracce. Parliamo delle ultra radiofoniche Pay The Man e Doing For The Money (nella tradizione della band la prima, ulteriormente mainstream la seconda). Con la pur sufficiente SHC il livello scende ma rimane comunque altissimo. Se non disdegnate il pop commerciale ben fatto, questo EP diventa un ascolto obbligatorio.

(2017, Columbia)

01 Pay The Man
02 Doing For The Money
03 SHC

IN BREVE: 4/5

Karol Firrincieli
Una malattia cronica chiamata britpop lo affligge dal lontano 1994 e non vuole guarire. Bassista fallito, ma per suonare da headliner a Glastonbury c'è tempo. Nell'attesa lavora come farmacista, quando può viaggia per il mondo verso mete ricercate e scrive con passione per Il Cibicida dal 2009.