#MySong: “Lay And Love”, Bonnie ‘Prince’ Billy

Lay And Love
Bonnie ‘Prince’ Billy
“The Letting Go”, 2006

Spettatori, viaggiatori, amanti, passeggeri, guidatori. Fuori dal finestrino del nostro furgone si staglia il mondo: è spettacolare, pirotecnico. Montagne umide, cieli imponenti, cascate, radure, villaggi. Cartoline a tinte seppia, una stazione radio a fornire la migliore colonna sonora a basso costo. Qual è la differenza tra viaggio e amore? Anche gli innamorati guardano l’altro come si ammira il passare degli scenari, il fruscio del vento con l’auto in corsa. “Mi fai stare qui e amarti”, fermi il mio tempo, mi sgomberi la testa da ogni faccenda quotidiana. Mi fai ammirare l’amore come si ammira una pianura verde, il ruggito di una cascata, il calore di un tramonto. E se il vetro si sporca, basta un movimento di tergicristalli per pulire le anime. E si riparte, verso un nuovo viaggio, una nuova tappa.