Gazzelle – Superbattito

Ci sarebbe davvero da fermarsi e capire in che direzione sta andando il cantautorato indie nostrano degli ultimi tempi. Perché il progetto Gazzelle, ad esempio, pare proprio voler cavalcare la recente ondata dell’italico songwriting agrodolce, senza però avere i requisiti minimi indispensabili per potersi quantomeno iscrivere al torneo. Superbattito è un album banale, che prova a insinuarsi fra gli adolescenti pur non avendo la presa rapida di altri, pezzi di Thegiornalisti e cenni di Calcutta ma senza quei guizzi lirici che hanno segnato il successo di questi. Considerando che anche per Gazzelle s’è provato a spacciarlo per arrosto quando invece si trattava solo di fumo e neanche così denso, non sorprende affatto che le varie colonie di haters da tastiera stiano crescendo esponenzialmente.

(2017, Maciste Dischi)

01 Non sei tu
02 Quella te
03 Zucchero filato
04 Meltinpot
05 Balena
06 Démodé
07 Nmrpm
08 Greta

IN BREVE: 2/5

A proposito dell'autore

Emanuele Brunetto

Avvocato mancato, giornalista, programmatore musicale in radio ma soprattutto divoratore compulsivo di musica, presenzialista convinto ai concerti e collezionista incallito di CD e vinili. Fondatore e direttore responsabile de Il Cibicida.

Post correlati