Michael Stipe sta per tornare

In occasione di una sua recente puntata in Italia (a Bologna, nello specifico), Michael Stipe ha concesso un’intervista esclusiva a “Robinson”, inserto settimanale del quotidiano La Repubblica nelle edicole proprio oggi 22 Giugno. Nel corso dell’intervista, l’ex frontman degli R.E.M. (che, vi ricordiamo, si sono sciolti nel 2011), ha parlato dei suoi progetti imminenti: il primo, che è stato anche il motivo del suo arrivo in Italia, riguarda il libro di fotografie “Our Interference Times: A Visual Record”, realizzato dallo stesso Stipe insieme all’amico scrittore Douglas Coupland; uscirà a Luglio in Italia per Damiani, mentre nel resto del mondo arriverà più in là. Il secondo progetto riguarda invece, finalmente, il ritorno alla musica: Stipe ha dichiarato di avere diciotto nuovi brani già registrati, pezzi cui ha lavorato per la prima volta in vita sua da solo e che confluiranno in quello che sarà il suo primo album da solista. Nessuna data è stata svelata, a quanto pare Stipe starebbe facendo tutto con calma e senza scadenze, ma la notizia è già di per sé una bomba.