Home NEWS DALLA RETE Trump e West amici per la pelle

Trump e West amici per la pelle

Una settimana dopo essere stato dimesso dall’ospedale in cui era ricoverato per riprendersi da un esaurimento nervoso, Kanye West ha fatto visita al prossimo Presidente degli Stati Uniti Donald Trump nella sua Trump Tower di New York. Lo stesso West ha dichiarato su Twitter che “I wanted to meet with Trump today to discuss multicultural issues. These issues included bullying, supporting teachers, modernizing curriculums, and violence in Chicago”, aggiungendo poi “I feel it is important to have a direct line of communication with our future President if we truly want change”. West aveva già precedentemente detto di non aver votato alle presidenziali, ma che se l’avesse fatto il suo voto sarebbe andato proprio a Trump. Inoltre qualche tempo fa aveva esternato la volontà di candidarsi alle presidenziali del 2020… ma negli ultimi messaggi ha lanciato l’hashtag #2024, prevedendo dunque virtualmente anche un secondo mandato per Trump. West ha postato sempre su Twitter una copia del Time che ha in copertina Trump come personaggio dell’anno, con tanto di dedica del tycoon (trovate l’immagine embeddata qui in basso). È sbocciata un’amicizia…