Home RECENSIONI Cedric Burnside – I Be Trying

Cedric Burnside – I Be Trying

Buon sangue non mente, è proprio il caso di dirlo ascoltando I Be Trying di Cedric Burnside: figlio del noto batterista blues Calvin Jackson e nipote dal ramo materno del grande bluesman R. L. Burnside, il polistrumentista di Memphis ha iniziato la sua carriera musicale seguendo il nonno in diversi tour come batterista, arrivando a vincere numerosi premi di categoria e guadagnarsi due nomine ai Grammy rispettivamente per “Descendants Of Hill Country” (2015) e il valido “Benton County Relic” (2018).

Recentemente riportato in auge anche da “Delta Kream”, disco di cover elettriche dei Black Keys, quando si parla di Hill Country Blues ci si riferisce alle sonorità di una regione situata nell’area settentrionale del Mississippi al confine con il Tennessee, dove a farla da padroni sono pochissimi accordi, guitar riff costanti e l’importanza fondamentale dell’enfasi ritmica, da cui deriva l’idea delle percussioni come strumenti protagonisti del genere.

Rappresentano degli azzardi riusciti, nei quali a contare sono solo le parole pronunciate dall’artista e una chitarra acustica, il brano introduttivo The World Can Be So Cold e Bird Without A Feather, ma a catturare l’attenzione in assoluto sono senz’altro la preghiera elettrica Step In, traccia breve ma incredibilmente potente, la speranzosa title track I Be Trying e i ritmi incalzanti della coinvolgente Pretty Flowers.

Come sempre nel blues sono i piccoli dettagli a fare la differenza, lo si riscontra nei riff ipnotici di You Really Love Me e Keep On Pushing, nel groove e i cori di Love Is The Key o nellostile più deciso e funkeggiante di Gotta Look Out e What Makes Me Think, così come nei fraseggi leggeri di Hands Off That Girl.

Il finale vede grande protagonista la chitarra della più elettrica Get Down e il falsetto della minimale Love You Forever. “I Be Trying” è un prezioso unicum che riesce a mostrare un’anima classica e moderna contemporaneamente portando avanti una tradizione lunga più di un secolo, facendo di Cedric uno dei veri capisaldi del blues del nostro tempo.

(2021, Single Lock)

01 The World Can Be So Cold
02 Step In
03 I Be Trying
04 You Really Love Me
05 Love Is The Key
06 Keep On Pushing
07 Gotta Look Out
08 Pretty Flowers
09 What Makes Me Think
10 Bird Without A Feather
11 Hands Off That Girl
12 Get Down
13 Love You Forever

IN BREVE: 4/5

Studentessa di ingegneria informatica, musicofila, appassionata di arte, letteratura, scrittura e tante altre (davvero troppe) cose. Parla di musica su Il Cibicida, Indiementia e con chiunque incontri sulla sua strada o su un regionale (più o meno) veloce.