R.E.M.: 30 anni di Green

L'uscita di "Document", nel 1987, era stata per gli R.E.M. la definitiva consacrazione, facendoli diventare a tutti gli effetti delle star di caratura mondiale. Assodata l'impossibilità dell'indipendente I.R....

Cat Power @ Alcatraz, Milano (06/11/2018)

Chi conosce Cat Power e ha avuto modo di vederla esibirsi dal vivo, sa perfettamente che il suo approccio alla scena è quanto di più volubile si possa trovare in circolazione. La serata può prendere una bru...

Dead Can Dance – Dionysus

Nella loro carriera congiunta che ha ormai ampiamente sforato il trentennale, superati gli eighties Lisa Gerrard e Brendan Perry si sono poco a poco trasformati sempre più in dei veri e propri archeologi della ...

Prodigy – No Tourists

Già da un po’ di anni a questa parte incidere un nuovo disco è diventato per tanti, oseremmo dire quasi tutti, il passaggio obbligato per giustificare un tour, ormai unica fonte di vero guadagno per chi di musi...

Soundgarden: 30 anni di Ultramega OK

Dopo due EP pubblicati sotto l'egida dell'emergente Sub Pop, "Screaming Life" (1987) e "Fopp" (1988), i Soundgarden sono pronti al debutto ufficiale sulla lunga distanza, ma per farlo scelgono di accasarsi al...

Empress Of – Us

Da un “io” a un “noi” il passo può anche sembrare breve e di poco conto, ma in realtà nasconde una serie di sottotesti che è impossibile non considerare, specie se si tratta degli stringatissimi titoli di due a...

R.E.M.: 20 anni di Up

1 Marzo 1995: in concerto a Losanna, in Svizzera, Bill Berry viene colpito da un aneurisma cerebrale. Ricoverato d’urgenza, recupera in tempi record e si aggrega nuovamente agli R.E.M. per la tranche conclusi...

An Early Bird – Of Ghosts & Marvels

Ogni nuovo inizio ha spesso alle spalle una fine, più o meno dolorosa e più o meno cercata. Quella dei napoletani Pipers è stata un po’ la naturale conseguenza del percorso del frontman Stefano De Stefano, che ...

Pearl Jam: 25 anni di Vs.

Contro. Cinque contro uno (ovvero "Five Against One", che doveva anche essere il titolo del disco, poi accantonato). Ma contro chi? I Pearl Jam del 1993 erano reduci da un esordio di quelli che con un po' di ...

St. Vincent – MassEducation

Avremmo potuto e forse anche dovuto immaginarlo che dietro quel comune errore di pronuncia, scrittura e interpretazione commesso un po’ da tutti con “MASSEDUCTION”, l’album di St. Vincent del 2017, c’era dell’a...

Jimi Hendrix: 50 anni di Electric Ladyland

Dopo due lavori in cui aveva messo a punto le sue strabilianti doti, "Are You Experienced" e "Axis: Bold As Love" (entrambi del 1967), Jimi Hendrix era ormai nelle condizioni di poter definitivamente spiccare...

Cypress Hill – Elephants On Acid

Basterebbe fermarsi alla doppietta iniziale composta dall’intro Tusko e da Band Of Gypsies per rendersi conto che qualcosa in casa Cypress Hill è cambiata. O sarebbe meglio dire che qualcuno a casa c’’è tornato...

Placebo: 20 anni di Without You I’m Nothing

Già nel 1996 i Placebo avevano attirato, con il loro omonimo album d'esordio, le attenzioni di pubblico e addetti ai lavori, grazie al giusto incontro tra sferzate punk e venature dark che facevano il paio co...

Tom Morello – The Atlas Underground

Immaginatevi Tom Morello come un concorrente di Masterchef: supera brillantemente le selezioni col suo piatto forte (Rage Against The Machine), candidandosi alla vittoria finale; si disimpegna con mestiere alla...

Sumac – Love In Shadow

Rispetto ad altri campioni delle declinazioni post dell’estremo i Sumac di Aaron Turner hanno dimostrato con i loro primi due album, “The Deal” (2005) e “What One Becomes” (2006), di agire su due dimensioni par...