Home Autori Articoli di Nicola Corsaro

Nicola Corsaro

Nicola Corsaro
133 ARTICOLI 0 Commenti
Reverendo Dudeista, collezionista ossessivo compulsivo, avvocato fallito, musicista fallito. Ha vissuto cento vite, nessuna delle quali interessante. Scrive per Il Cibicida da un numero imprecisato di anni che sarebbe precisato se solo sapesse contare.

Lingua Ignota – Caligula

“Life is cruel / and time heals nothing”, grida Kristin Hayter in If The Poison Won't Take You My Dogs Will, rendendo chiaro all’ascoltatore...

The Black Keys – Let’s Rock

Tendenzialmente non è mai un buon segno quando una band, dopo qualche passo falso (beh, un passo falso: “Turn Blue” del 2014, che comunque...

The Stone Roses: 30 anni del self titled

“Facciamo qualche associazione di parole: ‘Revolver’? Innovativo. ‘Never Mind The Bollocks’? Anarchia. ‘The Stone Roses’? Ehm…”. Così si esprimeva l’ormai defunto Melody Maker (uno...

Lambchop – This (Is What I Wanted To Tell You)

Se diciannove anni fa, ai tempi del loro capolavoro intitolato col cognome di uno dei peggiori presidenti della storia della Repubblica Americana, qualcuno avesse...

Solange – When I Get Home

Una voce soave, accompagnata da un piano elettrico, canta “I grew up a little girl / With dreams”. Qualcosa, tuttavia, è inusuale. La parola...

The Claypool Lennon Delirium – South Of Reality

Il primo album di questo insolito duo, “Monolith Of Phobos” (2016), sembrava una di quelle estemporanee avventure alle quali Les Claypool ci ha abituati...

The André – Themagogia – Tradurre, Tradire, Trappare

Generalmente quando si parla di “fenomeno del web”, si parla di una cialtronata che avrà vita breve. Esempio: un tizio con la voce curiosamente...

Led Zeppelin: 50 anni del capitolo uno

Rarissime sono state le volte nella storia della musica nelle quali si è sentito un esordio sulle scene più fragoroso di Good Times, Bad...

David Bowie – Glastonbury 2000

I discografici sono una brutta razza. Una razza che generalmente quando un artista passa a miglior vita (vita probabilmente migliore perché non hai discografici...

Muse – Simulation Theory

Matthew Bellamy e i suoi sono tutto tranne che stupidi. Hanno capito da anni che il loro prendersi sul serio, il loro voler essere...

Kamasi Washington – Heaven And Earth

Mentre nel resto del mondo si discute dei meriti della trap e di quanto tempo abbia ancora da vivere l’indie, un faro luminoso si...

Bohemian Rhapsody: una occasione sprecata per raccontare davvero Freddie Mercury e i Queen

Quando qualcuno mi chiede qual è la prima cassetta che ho comprato, la risposta è semplice: Queen, “Greatest Hits II”, lo ricordo benissimo, appena...

Rolling Stones: 50 anni di Beggars Banquet

Il 1967 era stato l’annus horribilis dei Rolling Stones, tra arresti per droga, l’esperimento psichedelico fallito di “Their Satanic Majesties Request” (in seguito largamente...

Unknown Mortal Orchestra – IC-01 Hanoi

Se è vero che il leader degli Unknown Mortal Orchestra, il buon Ruban Nielson, è maniacale nella costruzione e arrangiamento di ogni pezzo, è...
21,430FansMi piace
2,280FollowerSegui
1,178FollowerSegui
52IscrittiIscriviti