RECENSIONI

Sondre Lerche – Pleasure

Partito come songwriter indie pop/rock con qualche latente vena folk, il norvegese Sondre Lerche, poco a poco, nel corso di una carriera iniziata ...

Methyl Ethel – Everything Is Forgotten

Alzi la mano chi, appena un anno fa, non s’era invaghito degli australiani Methyl Ethel e del dream pop soleggiato del loro esordio “Oh Inhuman Specta...

Molly Burch – Please Be Mine

Fuori per Captured Tracks, label che sta ampliando il proprio spettro artistico, Please Be Mine è l’esordio di Molly Burch, dieci tracce votate al...

Bush – Black And White Rainbows

I Bush giungono al terzo lavoro post reunion con tanta carne sul fuoco, specie per il frontman Gavin Rossdale: ultimamente s’è cimentato nel ruolo di ...

Alice Jemima – S/T

La giovanissima inglese Alice Jemima afferma lei stessa come il suo principale punto di riferimento siano i The xx, anche se il singolo Electric b...

Immolation – Atonement

In un genere abbastanza certo e definito come il death metal, c’è una band che sin dalle origini è una garanzia assoluta per tutti i fan delle sonorit...

Pigeon Detectives – Broken Glances

Quest’inizio 2017 ci regala anche il quinto album in carriera per gli inglesi Pigeon Detectives, band che dopo i primi dischi di successo si era un po...

Crystal Fairy – S/T

Dal 2010, con “The Bride Screamed Murder”, King Buzzo e Dale Crover hanno proposto tutto ed il contrario di tutto, e perdonateci se siamo noiosi nel f...

Big Sean – I Decided.

Se Big Sean non fosse parte della G.O.O.D. Music probabilmente non avrebbe tutta la risonanza e l’hype che invece monta per ogni suo album. Con il...

Temples – Volcano

Che i Temples avessero tutte le carte in regola per ritagliarsi spazio e un’importante fetta di pubblico nello zoccolo retromaniaco mondiale lo sapeva...

Sepultura – Machine Messiah

Vent’anni anni sono passati da quando Max Cavalera, fondatore, voce e chitarra dei “Sepu”, lasciò una band al culmine del successo; una band che stava...

Peter Silberman – Impermanence

Gli Antlers sono una band che, finora, ha probabilmente raccolto molto meno di quanto avrebbe meritato, non fosse altro che per quel piccolo gioiello ...

Thundercat – Drunk

Sta diventando veramente difficile giudicare i dischi periodicamente pubblicati da quella stravagante congrega di eccellenti musicisti che, da qualche...

Sodastream – Little By Little

Ci sono band che qualsiasi cosa facciano assume contorni sfumati, di quelle sfumature che si fondono con la realtà circostante fino a rendere indistin...